FDO #8 // 28032019 // MMF - MILANO

FDO #8 – Ovvero 60 minuti per fallire

Com’è andata l’ultima tappa di For Disruptors Only?

È stata… un vero fallimento!

Sì, perché con noi c’era anche Montserrat Fernandez Blanco – che noi chiamiamo semplicemente Montse – l’anima delle Fuckup Nights Milan, serate dedicate agli speech e alle storie di chi ha fallito almeno una volta nella vita e non ha paura di raccontarsi.

FALLIMENTI, VINI E DANZE.

Abbiamo portato FDO – 60 Minuti per fallire alla Fabbrica del Vapore di Milano; davanti a 80 persone (un altro sold out) abbiamo parlato di fallimenti, vino, danze.

Con chi?

  • Montserrat Fernandez Blanco ha parlato delle Fuckup Night e di quanto ci sia di disruptive nel fallimento. Per fallire, ha detto, ci vuole coraggio: lo stesso che viene richiesto quando si attraversa un cambiamento epocale (e digitale, perché no);
  • Riccardo Zilli – in una parola: Tannico. Tannico è stato uno dei primi e-commerce dedicati al vino, qualcosa di veramente disruptive se si considera la diffidenza iniziale di chi diceva “Figurarsi, gli italiani il vino lo compreranno sempre in enoteca!”
  • Umberto Crespi – ha fondato la scuola di danza irlandese – la prima in Italia – Gens D’Ys dopo un viaggio nel Paese dei Lepricani. Disruption pura.

Un grazie a Milano Marketing Festival, Class Editori, Fideuram, creative-farm, Konica Minolta, Cepar Digital Agency e FuckUp Nights Milan.

Il prossimo appuntamento? Il 16 maggio in Tag Calabiana, sempre con i nostri amici sponsor e con Cepar Digital Agency.

MONTSERRAT FERNANDEZ BLANCO

Fuckup Nights Milan

UMBERTO CRESPI

Gens d’Ys

RICCARDO ZILLI

Tannico

I NOSTRI partners

Happy partners

Main sponsor

Sponsor

Area partner

Strategic partner

Friends of Disruption

Get in touch.

Let's work together, right now, oh yeah, in sweet harmony.